adartecalcata@gmail.com 0761 588117 347 6924077 347 7327201

Aiutaci a realizzare un'estate di teatro e cinema contro corrente

SOSTIENI IL NOSTRO FESTIVAL
Recensioni cinema e film – Franco, un uomo in piedi e la signora vestita di nebbia e Ameluk

La quarta giornata della rassegna del Festival presenta due registi pugliesi, Mimmo Mongelli con il suo docufilm
Franco, un uomo in piedi e la signora vestita di nebbia e Mimmo Mancini, autore della commedia Ameluk.
Nonostante prendano strade molto differenti, entrambi i registi non si limitano a intrattenere il pubblico: il primo
porta sullo schermo il caso non risolto dell’omicidio di Franco Marcone, un uomo dimenticato dalla memoria
collettiva; il secondo, invece, si concentra su temi sociali quali il razzismo, la diffidenza nei confronti dell’altro e la
strumentalizzazione delle campagne politiche, ambientando la propria storia in una provincia pugliese. Franco, un
uomo in piedi e la signora vestita di nebbia, pur partendo da un evento realmente accaduto a Foggia nel
1995, risulta più vicino a un film di finzione che a un documentario di inchiesta.

Leggi l’intero articolo


Inviando la presente richiesta dichiaro di avere letto e accettato la  Privacy e Cookie Policy